dove siamo

mappa-1

Capenardo (Davagna)
I pascoli della Cooperativa Agricola Monte di Capenardo si trovano in Alta Val Bisagno, sulle montagne che abbracciano Genova. Dalla Statale 45 della Val Trebbia, storica via di comunicazione tra Genova e l’Emilia, si inerpica la Provinciale 14 che porta a Davagna. Capenardo è la frazione più alta, poche case e una cappella rurale in cima alla montagna. È qui che vivono i bovini e i suini della Cooperativa, su oltre 200 ettari di pascoli e boschi che si estendono tra il Monte Prati di Capenardo (880 metri) e il Candelozzo (1036). Il panorama si allarga sulle valli del Bisagno, di Fontanabuona e dell’Antola e, col bel tempo, sulla catena delle Alpi e il golfo da Genova a Ventimiglia. Nelle giornate di tramontana si vede la Corsica.
I terreni si sviluppano tra i 450 e 1036 metri sul livello del mare: una montagna a 45 minuti d’auto da Genova.  La viabilità è precaria o addirittura inesistente e d’inverno bisogna fare i conti con neve e gelo.
In passato questo entroterra è stato un importante bacino produttivo per la città e oggi l’agricoltura si sta timidamente riprendendo: a Davagna, oltre all’attività forestale, si producono miele, ortaggi e zafferano. La zona è ricca di flora e fauna ed è molto frequentata da ciclisti e appassionati di gite: tra i sentieri che attraversano i pascoli di Capenardo ce ne è uno che, passando per il Passo del Fuoco, collega l’Alpe Sisa a Scoffera. È un tratto dell’Alta Via dei Monti Liguri, il trekking inaugurato nel 1983 – stesso anno di nascita della Cooperativa!
Le visite in azienda sono ben accette! Una bella passeggiata tra le mucche è un buon modo per scoprire come funziona l’allevamento allo stato brado, incontrare chi lavora in Cooperativa e conoscere un pezzo della montagna genovese.
L’azienda è raggiungibile con mezzi pubblici (facendo un piccolo tratto di strada a piedi), mezzi privati ed è accessibile a pulmini da venti posti. Per maggiori informazioni è sufficiente una mail o una telefonata.
Da Genova o dall’autostrada (uscita Genova est): prendere la Val Bisagno fino a Prato poi lungo la statale n. 45 fino al bivio per Davagna. Proseguire per Calvari – Marsiglia quindi per Capenardo.
Dalla Val Fontanabuona: galleria delle Ferriere – Bargagli quindi per Scoffera. Prendere direzione Davagna poi per Paravagna quindi Capenardo.

mappa2

Macelli 44 (Genova)
Dai pascoli alla città.
Da ottobre 2015, oltre alle consegne a domicilio, la carne di Capenardo può essere acquistata anche ai Macelli44, la macelleria che la Cooperativa ha aperto nel centro storico di Genova! Macelli44 è il prolungamento urbano dell’azienda e si trova nel strada dei macelli medievali, a pochi passi dall’edicola votiva apposta nel 1724 dalla corporazione dei macellai genovesi. A cinque minuti dall’Acquario e dal Porto Antico (dove è possibile posteggiare), il punto vendita affaccia sulla piccola piazza rettangolare di un caruggio profumato e rumoroso, molto frequentato dai genovesi per fare la spesa. La merce – frutta, verdura, pesce – è esposta sui banchi esterni ai negozi e nelle botteghe storiche si possono acquistare caramelle, stoccaffisso, tele e presepi.
La carne di Capenardo si può assaggiare anche presso il bistrot del Teatro Altrove, in un palazzo cinquecentesco decorato con affreschi e grottesche che affaccia su una piccola piazzetta tra i vicoli!